Sopra e sotto il Solcio - Sabato 12 Febbraio

Il vallone del Solcio è un punto di raccordo tra l’universo montano di boschi e pascoli e le pietraie alpine del Cistella, cima iconica celebrata dalla letteratura locale, genitrice di miti e leggende.

Alla base di questo vallone solitario, l’omonimo alpeggio ospita antiche baite e un accogliente rifugio, meta del nostro itinerario. Con una storia ormai centenaria, che affonda le radici negli albori del turismo montano, è il luogo ideale dove trovare protezione dai venti che spesso soffiano in questa porzione di valle.

Per raggiungerlo risaliremo il versante che attraversa rigogliose foreste e antichi nuclei rurali, come quello di Balmelle.

Rifocillati dopo la lunga salita faremo ritorno sempre tra boschi e dolci ripiani prativi, dai quali sarà possibile ammirare la corona di montagne oltre il confine svizzero.

string_solcio.jpg

INFORMAZIONI

ORARIO DI RITROVO: 9:00

ORARIO DI ARRIVO: 16:30

LUOGO DI RITROVO: Varzo (VB)

LUNGHEZZA: 11 km  

DISLIVELLO: 850 m

Possibilità di pranzo in rifugio

COSTO: 20 euro (15 per chi ha partecipato ad almeno 2 escursioni nell'ultimo anno)


La quota NON COMPRENDE il viaggio da e per il punto di partenza, il pranzo e tutto quanto non espressamente indicato.
L’itinerario potrà variare in relazione alle condizioni meteorologiche e ambientali, oltre che per qualsiasi ragione legata alla sicurezza dei partecipanti.
L'escursione verrà annullata, con avviso tempestivo alle persone che avessero prenotato, nel caso di maltempo o qualora non si raggiunga il minimo di 6 partecipanti (Max 20).

DESCRIZIONE TECNICA

Itinerario tecnicamente facile, di medio impegno in assenza o con poca neve, di impegno medio-alto in caso di abbondanti nevicate. Alterna buone pendenze, a tratti più pianeggianti. Consigliato a chi ha familiarità con l’ambiente montano e buona forma fisica.

Sentieri, mulattiere e carrarecce sempre ampi e mai esposti.

In caso di buona presenza di neve al di sotto dei 1000 metri l’itinerario partirà da Maulone (invece che da Dreuza) e avrà uno sviluppo complessivo di 13,5 km per 800 metri di dislivello.

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:

•    scarpe o scarponcini con suola antiscivolo

•    giacca impermeabile e antivento

•    vestiario a cipolla: pantaloni comodi da trekking, pile o maglione di lana, piumino

•    guanti e cuffia o copricapo

•    occhiali da sole
•    scorta d’acqua 1,5 lt
•    viveri per pranzo al sacco

•    mascherina e gel igienizzante

•    super green pass per pranzo in rifugio


EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO:
•    bastoncini da trekking

•   maglietta di ricambio

 

È possibile prenotare l'escursione entro il 20 Gennaio.

Per prenotazioni o maggiori informazioni scrivete una mail ad askthestone@gmail.com

 

guideassociate.png