Loranco: tra rocce e farfalle - Sabato 8 Agosto

Da dove arriva tutta l’acqua turchese che riflette le montagne nel lago dei Cavalli?

Risalendo la val Loranco, questo quesito si fa via via più chiaro: superata la bastionata rocciosa che cela l’antico insediamento di Campalamana, si spalanca davanti agli occhi un vasto anfiteatro coronato da cime imponenti. 

 

Alla ruvidità delle vette rocciose fanno da contraltare fioriture strabilianti che richiamano una miriade di farfalle, alcune delle quali rarissime. 

Questo territorio ricco di biodiversità è luogo di elezione anche di cervi, marmotte e stambecchi.

 

Dove la salita si fa più erta si segue un sentiero che piega verso i prati del rifugio Andolla. Dal confortevole nido posto su un terrazzo panoramico inizia la discesa; ricongiungendoci con il sentiero percorso all’andata saluteremo la selvaggia e misteriosa Loranco.

INFORMAZIONI

• TIPOLOGIA PERCORSO: anello

• PARTENZA:  ore 8.45 (Alpe Cheggio - Antrona Piana - VB )

• ARRIVO: ore 16.30

• LUNGHEZZA PERCORSO: 13 km

• DISLIVELLO: 650 m

• QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 15 euro


La quota NON COMPRENDE il viaggio da e per il punto di partenza, il pranzo al sacco e tutto quanto non espressamente indicato.
L’itinerario potrà variare in relazione alle condizioni meteorologiche e ambientali, oltre che per qualsiasi ragione legata alla sicurezza dei partecipanti.
L'escursione verrà annullata, con avviso tempestivo alle persone che avessero prenotato, nel caso di maltempo o qualora non si raggiunga il minimo di 6 partecipanti (Max 20).

 

Possibilità di pranzare presso il rifugio Andolla.

 

DESCRIZIONE TECNICA

Itinerario che si sviluppa dapprima su bel sentiero e si fa più tecnico nell'ultimo tratto in salita. Consigliato a chi ha già dimestichezza con l'ambiente montano, non tanto per il dislivello quanto per alcuni passaggi che richiedono concentrazione e piede fermo. Sconsigliato a chi soffre di vertigini.

 Discesa su sentiero ampio (parte dell'itinerario di ritorno ricalca quello dell'andata).

 

EQUIPAGGIAMENTO NECESSARIO:

•    scarpe o scarponcini con suola antiscivolo

•    giacca impermeabile e antivento

•    vestiario a cipolla: pantaloni comodi da trekking, pile o maglione di lana, piumino

•    cappellino, occhiali da sole, crema solare
•    scorta d’acqua 1,5 lt

•    viveri per pranzo al sacco (in alternativa pranzo in rifugio)

•    mascherina e gel igienizzante


EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO:
•    maglietta di ricambio
•    bastoncini da trekking

 

È necessario prenotare l'escursione entro le ore 16.00 del giorno precedente.
Per prenotazioni o maggiori informazioni scrivete una mail ad askthestone@gmail.com

 

© 2020 Ask the stone.

  • b-facebook